Il recupero dell'export di Tessile&Abbigliamento nel 2021
RETEX.GREEN
Il nuovo consorzio no-profit di produttori della filiera moda per la gestione dei rifiuti provenienti dai prodotti di tessile, abbigliamento, pelletteria e calzature
VENICE SUSTAINABLE FASHION FORUM
VENEZIA, FONDAZIONE GIORGIO CINI 27-28 OTTOBRE 2022
La Moda Donna nel 2021-2022
La Moda Maschile Italiana nel 2022
La Moda Junior nel 2022
SMI

VENICE SUSTAINABLE FASHION FORUM

VENEZIA, FONDAZIONE GIORGIO CINI 27-28 OTTOBRE 2022

L’industria italiana della moda si dà appuntamento a Venezia, il prossimo 27-28 ottobre, in occasione di “Venice Sustainable Fashion Forum 2022”, il primo summit internazionale dedicato a un futuro sostenibile del settore, per lanciare un appello condiviso tra gli attori principali di filiera che renda possibile questa necessaria transizione ecologica.

L’evento si terrà presso la Fondazione Giorgio Cini (Isola di San Giorgio): una due giorni per comprendere presente e futuro di un comparto chiave dell’economia italiana, attraverso un articolato programma di dibattiti, analisi di trend, dati, comportamenti di mercato e best practices. Promotori dell’iniziativa sono Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo e The European House - Ambrosetti, con il patrocinio di Assocalzaturifici e Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità, che firmano in particolare la prima giornata, dal titolo “Just Fashion Transition”, Camera Nazionale della Moda Italiana e Sistema Moda Italia (SMI), che cureranno quella del 28 ottobre, dal titolo “The Values of Fashion”.  Obiettivo principale del Forum, a cui interverranno istituzioni, brand, professionisti di filiera, rappresentanti del mondo dell'industria e dell’impresa, ONG, è accelerare un percorso di transizione sostenibile in un settore che soffre di carenza di dati e di strumenti di misurazione standardizzati.

“Venice Sustainable Fashion Forum 2022” si articolerà in due giorni: la giornata del 27 ottobre dal titolo “Just Fashion Transition” realizzata da The European House – Ambrosetti e Confindustria Venezia  e, analizzerà gli impatti ambientali e sociali del sistema moda, dando voce agli attori che esercitano pressioni sul sistema e ai rappresentanti della filiera, fornendo per la prima volta i risultati di un assessment di sostenibilità condotta sulle aziende delle filiere della moda italiana. La giornata si concluderà con la presentazione di raccomandazioni e proposte da presentare alle istituzioni italiane e internazionali volte a favorire una transizione giusta.

La giornata del 28 ottobre dal titolo “The Values of Fashion” realizzata da Sistema Moda Italia e Camera Nazionale della Moda Italiana svilupperà le tematiche più attuali relative alla sostenibilità del fashion ed alle responsabilità degli attori della filiera.  Le aziende moda e quelle della filiera si confronteranno per tracciare lo stato dell’arte del settore sui temi della sostenibilità, definire le nuove sfide e tracciare la strada per implementare.  Le aziende testimonieranno come stanno trasformando le attività della catena del valore attraverso l’implementazione di buone pratiche verso una industria concretamente sostenibile e discuteranno le criticità affrontate e superate e i benefici ottenuti.  Anche la filiera diventa protagonista di un convegno di scenario su quanto finora si è fatto e su quanto si sta facendo per l’evoluzione di un settore così centrale per l’industria a livello globale. In questo modo l’Industria della moda italiana assume un ruolo trainante e di guida a livello internazionale.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica lo studio “Just Fashion Transition” di Ambrosetti

 

VSF

 
 
Pubblicato in SMI

LOGIN

Accedi all'area soci

ASSEMBLEA DEI SOCI 2022

Sponsor

  aon

  gost