EURATEX e i suoi partner lanciano il nuovo progetto di innovazione Horizon Europe sui tessuti circolari e sostenibili

Lanciato il 27 settembre 2022, il nuovo progetto Horizon Europe CISUTAC sosterrà la transizione verso un settore tessile circolare e sostenibile. Come parte di un consorzio di 27 partner che lavorano al progetto, EURATEX lavorerà per facilitare la transizione all'economia circolare.

Mentre la produzione e il consumo di prodotti tessili continuano a crescere, cresce anche l'impatto sull'ambiente causato dalla mancanza di materiali riutilizzati, riparati e riciclati. Qualità, durabilità e riciclabilità spesso non sono considerate priorità nella progettazione e nella produzione di indumenti (Strategia dell'UE per i tessuti sostenibili e circolari, marzo 2022).

CISUTAC mira a rimuovere gli attuali colli di bottiglia per aumentare la circolarità tessile in Europa. L'obiettivo è ridurre al minimo l'impatto ambientale totale del settore sviluppando nuove catene del valore europee su larga scala, sostenibili ed integrate.

Il progetto includerà la maggior parte del settore tessile: comprendendo i 2 gruppi di fibre che rappresentano quasi il 90% di tutte le fibre tessili (poliestere e cotone/cellulosa) e si concentrerà sui prodotti di 3 sottosettori che presentano la maggior parte dei colli di bottiglia della circolarità (abbigliamento moda, articoli per lo sport e l'outdoor e abbigliamento da lavoro).

CISUTAC seguirà un approccio olistico che copre gli aspetti tecnici, settoriali e socioeconomici della catena del valore tessile ed eseguirà 3 fasi pilota per dimostrare la fattibilità e il valore di:

·       • Riparazione e smontaggio

·       • Smistamento (per riutilizzo e riciclaggio)

·       • Indumenti circolari attraverso il riciclaggio da fibra a fibra e il design per la circolarità

Per realizzare questi progetti pilota, i partner del consorzio si impegneranno per:

·       Sviluppare workstation semiautomatiche

·       Analizzare le infrastrutture ei flussi di materiali

·       • Migliorare digitalmente le operazioni di smistamento (per il riutilizzo e il riciclaggio)

·       • Sensibilizzare i consumatori e l'industria tessile

Come parte del consorzio CISUTAC, EURATEX faciliterà la transizione all'economia circolare, si collegherà con altri progetti e iniziative, sosterrà lo sviluppo di materiale di formazione e istruzione, inclusi masterclass e MOOC, aumenterà la consapevolezza in Europa dell'impatto ambientale del tessile e fornirà input per politica, standardizzazione e certificazione per facilitare il passaggio all'Economia Circolare.

 

 

 

Pubblicato in comunicazioni

LOGIN

Accedi all'area soci